FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B: DAL 13 DICEMBRE AL VIA L’OPZIONE

Home / Blog / FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B: DAL 13 DICEMBRE AL VIA L’OPZIONE
FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B: DAL 13 DICEMBRE AL VIA L’OPZIONE

Come noto, il Decreto Legislativo 5 agosto 2015 n. 127, pubblicato in G.U. n. 190 del 18 agosto 2015 ed attuativo dell’art. 9 della Legge Delega Fiscale n. 23/2014, è stato emanato affinché l’Amministrazione fiscale adotti nuove e più performanti misure di contrasto all’evasione in cambio di semplificazione e riduzione di adempimenti fiscali a carico del contribuente.

Proprio l’art. 1 comma 3 del predetto D.Lgs. prevede che i contribuenti, per le operazioni rilevanti ai fini IVA effettuate a partire dal 1° gennaio 2017, possano esercitare facoltativamente l’opzione per la trasmissione telematica dei dati di tutte le fatture, anche mediante fatturazione elettronica tramite il Sistema di Interscambio.

Secondo quanto previsto dal Provvedimento n. 212804 del 1 dicembre 2016 dell’AdE l’opzione, inizialmente esercitabile entro il 31 dicembre 2016, dovrà ora essere esercitata entro il 31 marzo 2017. Entro tale data e a partire dal 13 dicembre 2016 (dopo le ore 10) quindi, i contribuenti che intendono esercitare l’opzione per la memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi o di quella per la trasmissione telematica dei dati delle fatture potranno farlo online accedendo alla piattaforma “Fatture e corrispettivi”, dal sito internet dell’AdE, utilizzando proprie credenziali Fisconline o Entratel, la propria Carta Nazionale dei Servizi oppure attraverso Spid.

Occorre ricordare che l’opzione, una volta esercitata e se non revocata, si rinnova automaticamente di quinquennio in quinquennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *